Licenziamenti collettivi - scelta dei licenziandi - ambito

La S.C., con la sentenza n. 19644 del 9 ottobre - 12 novembre 2012, chiarisce che la scelta dei licenziandi può non essere estesa a tutti i dipendenti aziendali ma essere limitata a un singolo stabilimento se tale decisione aziendale è sorretta dal adeguate ragioni tecniche, produttive o organizzativa che devono essere coerenti con la comunicazione di avvio della procedura e con lo svolgimento della medesima (nel caso di specie i lavoratori collocati in mobilità sono stati i medesimi posti in precedenza in CIGS, il tutto sulla base di accordi sindacali). La Corte lascia intendere che tali ragioni tecnico-organizzative potrebbero essere valutate dal giudice in presenza di specifiche contestazioni sollevate dal lavoratore. Ciò appare discutibile in quanto si pone in contrasto con il consolidato principio della acausalità del licenziamento collettivo.