Sicurezza del lavoro in appalto

La Corte affronta il tema dei limiti delle responsabilità del committente per l'infortunio di un dipendente di una ditta appaltatrice.
Sancisce il principio secondo la responsabilità del committente non è sovrapponibile a quella del datore di lavoro per cui va provato il concorso effettivo di questi nell'eziologia dell'evento connessa alla violazione di un obbligo specifico imposto dalla legge o dal piano di sicurezza al committente medesimo.